Lavorare nel Regno Unito .. Condizioni e documenti richiesti 2023

Scoprirai tutte le condizioni per lavorare nel Regno Unito. Il Regno Unito ha la sesta economia più grande del mondo. Serve anche come hub per il commercio e le mostre internazionali. D’altra parte, è un’ottima scelta per i neolaureati che vogliono iniziare bene la loro carriera. Le condizioni di ospitalità di alta qualità nel Regno Unito offrono eccellenti opportunità per i lavoratori provenienti da altri paesi.

Prima di entrare in questo paese e iniziare una nuova vita, è necessario pianificare in anticipo. Il discorso generale sarà lungo, quindi approfondiamolo insieme in questo articolo, in cui affronteremo uno degli argomenti più importanti per chi è interessato a lavorare nel Regno Unito, ovvero le condizioni di lavoro ei documenti richiesti.

Lavorare nel Regno Unito

Lavora in Gran Bretagna

Il Regno Unito ha attualmente un tasso di disoccupazione relativamente basso del 4%. Il mercato del lavoro per i neolaureati rimane forte e, secondo alcuni studi, è ancora più forte di prima. La concorrenza per il lavoro dei laureati è feroce, ma i candidati con le giuste qualifiche e competenze hanno spesso buone possibilità di essere assunti.

Le competenze linguistiche, d’altra parte, stanno diventando sempre più importanti e un fattore critico nell’accettazione del lavoro. Di conseguenza, molti cittadini stranieri sono candidati molto ricercati. È importante notare che il Regno Unito ha migliaia di entità straniere, quindi se sei un lavoratore straniero, avrai buone possibilità di lavorare per una delle aziende rispettabili.

Ci sono molte ragioni per cui gli stranieri sono ottimisti riguardo alla ricerca di lavoro nel Regno Unito, tra cui la diversità dei settori lavorativi e le buone condizioni di lavoro, e non sorprende che sia una destinazione popolare per i laureati internazionali che cercano di iniziare la loro carriera.

Visto per il Regno Unito

I cittadini dell’UE hanno diritto, ai sensi del regolamento della Commissione europea (in materia di visti), a:

  • In caso di trasferimento in un altro paese dell’UE, non è necessario un permesso di lavoro.
  • I cittadini sono trattati allo stesso modo in termini di accesso al lavoro, condizioni di lavoro e tutti gli altri benefici sociali e fiscali forniti dallo Stato.
  • Rimanere nel paese dopo la fine del lavoro: i lavoratori stranieri con contratto di lavoro possono rimanere nel Regno Unito dopo la scadenza del contratto per cercare nuove opportunità.
  • Se il tuo paese d’origine non è membro dell’Unione Europea o dello Spazio economico europeo (SEE), avrai bisogno di un permesso di lavoro per lavorare nel Regno Unito. Le categorie per l’immigrazione nel Regno Unito sono determinate da un sistema di punti. Prima di richiedere il visto, gli immigrati (non europei) devono ricercare a fondo i requisiti della loro categoria.

Visto per lavoratori qualificati

Un visto per lavoratore qualificato ti consente di entrare o rimanere nel Regno Unito per svolgere un lavoro qualificato per un datore di lavoro approvato. Il visto di lavoro Tier 2 (un anno) è stato sostituito da questo visto. Per avere diritto a un visto per lavoratori qualificati, è necessario soddisfare i seguenti requisiti:

  • Ottenere un lavoro per una professione nel Regno Unito con l’approvazione del Ministero degli Interni.
  • Possesso del “certificato di sponsorizzazione” del tuo datore di lavoro: Inoltre, informazioni sull’opportunità di lavoro che ti è stata offerta nel Regno Unito.
  • Il lavoro è nella lista delle occupazioni accettabili.
  • Ricevi un salario minimo: l’importo è determinato dal tipo di lavoro che svolgi.

Leggi anche: Le aziende più pagate nel Regno Unito e i loro vantaggi

Condizioni per lavorare nel Regno Unito

Lavorare nel Regno Unito

Oltre alle informazioni fornite sopra, è necessario essere consapevoli di quanto segue:

  • Prova della tua padronanza della lingua inglese: questo è richiesto al momento della domanda e possono essere utilizzati diversi certificati, come IELTS general o TOEFL.
  • Il visto di lavoro per il Regno Unito è valido fino a 5 anni prima di essere prorogato. Se hai bisogno di estendere o aggiornare il tuo visto, devi presentare una richiesta quando scade o se cambi lavoro o datore di lavoro.
  • Se desideri rimanere più a lungo nel Regno Unito, puoi richiedere di estendere il visto più volte, purché soddisfi i requisiti.
  • Dopo 5 anni, potresti essere in grado di richiedere la residenza permanente nel Regno Unito, noto anche come “permesso di soggiorno a tempo indeterminato”. Questa residenza ti consente di vivere, lavorare e studiare nel paese per tutto il tempo che desideri.

I lavori più richiesti in Gran Bretagna

Il Regno Unito è altamente globalizzato, il che significa che il mercato del lavoro è competitivo in una vasta gamma di settori. Il mercato del lavoro britannico è molto vario, con le seguenti industrie principali:

  • Contabilità, banche e finanza
  • Formazione scolastica.
  • Ingegneria.
  • Assistenza sanitaria.
  • Marketing.
  • Risorse umane e assunzioni
  • Servizi: il settore dei servizi, che comprende banche, assicurazioni e affari, domina l’economia del Regno Unito.
  • Manifatturiero: il settore manifatturiero è in costante declino negli ultimi anni. Tuttavia, è importante notare che questo settore continua a fornire eccellenti opportunità di lavoro per migliaia di persone.

Altri settori importanti, invece, includono:

  • Metalli\sostanze chimiche
  • L’industria cantieristica e automobilistica
  • L’universo
  • L’industria alimentare
  • Produzione tessile e abbigliamento
  • Design e arti
  • Apparecchiature elettroniche e di comunicazione

Per ottenere le migliori opportunità di lavoro in Gran Bretagna, fai domanda il prima possibile, poiché il processo di assunzione può richiedere molto tempo in molte aziende. Quindi fai domanda nel tuo paese d’origine e preparati a trasferirti non appena sarai assunto.

A causa dell’elevato tasso di turnover dei dipendenti, impiega spesso lavoratori rinnovabili durante tutto l’anno in settori come l’ospitalità e la vendita al dettaglio. Il settore delle arti creative e del design a Londra è spesso oberato di lavoro, mentre il settore del marketing e delle pubbliche relazioni prospera in città come Birmingham e Manchester.

Se sei accettato e selezionato per un lavoro, ti potrebbe essere richiesto di partecipare a una serie di colloqui consecutivi per ottenere un permesso di lavoro nel Regno Unito. Queste interviste possono essere condotte faccia a faccia con il tuo futuro manager di linea o con il personale delle risorse umane. Per selezionare i candidati idonei, le grandi aziende utilizzano spesso una combinazione di test di valutazione psicologica e colloqui.

Infine, possiamo dire che abbiamo coperto tutti gli aspetti delle condizioni per lavorare in Gran Bretagna e dei documenti richiesti, e al lettore non resta che presentare e attendere la migliore offerta.

Articoli simili