Le 10 migliori banche d’investimento britanniche… La tua guida completa 2023

Molti uomini d’affari sono interessati ad investire nelle banche britanniche, specialmente nelle migliori banche d’affari britanniche. in modo che potessero far crescere la loro attività o guadagnare di più. Mentre la Gran Bretagna è diventata uno dei paesi su cui puoi scommettere per essere un buon posto in cui investire. Nel saggio di oggi parleremo dell’investment banking in generale e dell’investment banking nel Regno Unito in particolare. oltre alle più grandi banche di investimento in Gran Bretagna. Ma quali sono le regole per l’investimento?

L’investitore dovrà fornire informazioni su dove vive? O documenti che mostrano quanti soldi ha? Qual è l’altra risposta ora che le borse di studio per imprenditori non sono più disponibili? Seguici e scoprirai tutto quello che c’è da sapere sull’investment banking nel Regno Unito.

banche d'investimento britanniche

Il concetto di banca d’investimento

È un ramo dell’attività bancaria che assiste individui o imprese nella raccolta di capitali. Le banche d’investimento operano come intermediari per gli investitori e le fonti di finanziamento delle imprese, consentendo alle piccole imprese di commerciare nei mercati finanziari. Ciò viene ottenuto dalla banca che acquista tutte le azioni disponibili a un prezzo determinato da esperti e poi le rivende ai clienti.

In questa situazione, la banca guadagna la differenza tra il prezzo di vendita e quello di acquisto. In un’altra situazione, vengono forniti servizi alle imprese come l’acquisizione di proprietà.

Dove la banca lavora alla ricerca finanziaria per stabilire il valore dell’azienda, quindi completa la procedura di acquisto e assiste l’azienda acquirente nella consegna della documentazione appropriata.

Oltre a offrire una guida tempestiva. Le banche, d’altro canto, sono coinvolte in un’ampia gamma di operazioni finanziarie che contribuiscono allo sviluppo dei mercati secondari dei titoli. Cioè, esegue la maggior parte delle operazioni o funzioni del sistema finanziario.

La liquidazione del pagamento e il pagamento possono essere esentati. Come in Giappone e Germania, non c’è distinzione tra banche commerciali e banche d’investimento.

Investire nelle banche britanniche

La Gran Bretagna è ancora molto avanti rispetto ai paesi del continente europeo quando si tratta di attrarre investimenti stranieri. Anche se nel 2019 è rimasta dietro alla Francia, è ancora al secondo posto. Ma è ancora in competizione con la Francia per il primo posto, anche se gli investimenti diretti in tutto il mondo diminuiranno del 42% nel 2021. Semmai, questo dimostra che il governo britannico sta facendo un ottimo lavoro con l’economia.


L’investment banking è anche una parte importante delle istituzioni finanziarie. Londra è uno dei posti migliori per lavorare nell’investment banking perché è facile fare affari e ci sono posti di lavoro in molti campi diversi. Per questo motivo, molti investitori di altri paesi, come Spagna, Germania, India e persino Italia e Francia, si sono trasferiti lì.

Ciò ha fatto una grande differenza nella crescita del mercato finanziario e l’ha aiutato a diventare uno dei più forti al mondo. Di conseguenza, il boom degli investimenti si è esteso alle banche britanniche, rendendole una delle migliori banche di investimento del mondo. Per questo motivo, queste banche hanno iniziato a offrire servizi unici nel campo degli investimenti, di cui parleremo nell’articolo di oggi

Leggi anche: Le 10 migliori banche in Gran Bretagna .. La tua guida completa 2022

Le migliori banche britanniche su cui investire

Dopo il boom finanziario nel Regno Unito, alcune banche britanniche si sono davvero distinte, e lo fanno ancora oggi. The Guardian UK 300 afferma che le seguenti sono alcune delle migliori banche britanniche in cui depositare i propri soldi:

  • JP Morgan : JPMorgan è in cima alla lista delle banche d’investimento. Ha uffici a Londra e Bournemouth, il che la rende una delle più grandi banche di investimento tecnologico in Scozia, Glasgow ed Edimburgo.
  • Goldman sachs international : è al secondo posto tra le migliori banche d’affari britanniche, poiché gli investitori guadagnano molto denaro investendo in questa banca. E ha diversi uffici in varie regioni della Gran Bretagna.
  • Barclays : Barkels non è una banca d’investimento nel vero senso della parola. Tuttavia, fornisce servizi di investimento finanziario che portano profitti elevati agli investitori.
  • Morgam Stanley : una delle migliori banche di investimento britanniche. È stata fondata nel 1977 a Londra. Ha molti uffici in tutte le regioni della Gran Bretagna e più di 8000 dipendenti.
  • Deutsche Bank : si è classificata al quinto posto nella lista delle migliori banche d’affari di Londra. Fornisce tutti i tipi di servizi bancari, di sottoscrizione e di investment banking.
  • Bank of America : questa banca ha tutte le capacità e le risorse, grazie ai suoi punti di forza nel mondo finanziario. La Banca cerca di dare forma al futuro dei dipendenti e degli investitori in modo distintivo.
  • Black Rock : è una delle più grandi banche di investimento in Gran Bretagna. Ha un capitale di 4,59 trilioni di dollari USA e fornisce vari distinti servizi di investimento e bancari.
  • Credit Suisse : questa banca impiega più di 3.000 dipendenti esperti che lavorano come una squadra che fornisce servizi interconnessi, coerenti e proporzionati, con le capacità e gli obiettivi degli investitori. Il team sta lavorando per aumentare del 60% il livello della propria attività nel campo degli investimenti.
  • Citibank : Citibank è una delle banche più popolari in Gran Bretagna. Tuttavia, nel 2016, il livello della sua attività è diminuito, il che l’ha portata ad occupare il nono posto nella lista delle migliori banche britanniche per gli investimenti, e ha sede a Canary Wharf a Londra.
  • UBS : USB ha un capitale di 31,7 miliardi di sterline. Fornisce servizi di investimento e bancari in tutta la Gran Bretagna.

Ottenere la residenza per l’investment banking in Gran Bretagna

Quando hanno smesso di concedere visti di prima categoria a imprenditori e persone che volevano investire nell’industria finanziaria britannica. Gli uomini d’affari hanno iniziato ad aprire filiali delle loro aziende nel Regno Unito. Questa strategia è diventata molto popolare tra gli investitori perché ha così tanti vantaggi.

Non ci sono requisiti per la dimensione dell’investimento o la quantità di denaro richiesta e le aziende offshore di successo non devono dimostrare che è stato raggiunto un certo livello di investimento prima di chiedere denaro. Ma va sottolineato che è necessaria una descrizione completa delle attività della società madre al di fuori della Gran Bretagna, compreso l’ammontare del capitale e dei conti bancari al di fuori del luogo di origine della società. È incluso anche il piano di lavoro che è stato utilizzato nella casa madre e che verrà utilizzato in Gran Bretagna.

Termini di investimento in Gran Bretagna

Essere in grado di investire nel settore bancario o investire in qualsiasi campo di investimento in Gran Bretagna. Devono essere soddisfatte le seguenti condizioni:

  • Avere un conto in banca di almeno £ 200.000. Non meno di £ 3.310, per il rimborso delle spese.
  • Un certificato attestante la competenza e la conoscenza della lingua inglese della persona rilasciato da un centro linguistico riconosciuto dall’ambasciata britannica.
  • Fornire il piano di investimento o la fattibilità del progetto.
  • All’investitore viene concessa la residenza per tre anni e mezzo, soggetto a rinnovo.

Articoli simili