Residenza permanente in Gran Bretagna … La vostra guida completa

L’articolo spiega chi ha diritto alla residenza permanente in Gran Bretagna, i diversi modi di rimanere, come fare domanda e quanto tempo ci vuole.

Tutti cercano di risiedere in Gran Bretagna per godere dei numerosi vantaggi che otterranno quando decideranno di vivere e risiedere in questo grande Paese. 

Residenza permanente in Gran Bretagna

Residenza permanente in Gran Bretagna e i suoi vantaggi più importanti

Il Regno Unito continua ad essere una destinazione desiderabile per milioni di persone in tutto il mondo che cercano una vita migliore per se stessi e le loro famiglie. Il processo per ottenere la residenza permanente nel Regno Unito (PR UK) è tipicamente lungo e difficile, prendendo una media di 5 anni, a seconda del percorso che si sceglie.

La residenza permanente è un processo legale che permette al suo titolare di vivere, risiedere, lavorare e insegnare nel Regno Unito senza alcuna condizione o restrizione. Con pieno impegno a tutti i doveri, e una delle condizioni più importanti è il passaggio di cinque anni di residenza legale nel Regno Unito attraverso un visto di lavoro o di studio.

Vantaggi della residenza permanente in Gran Bretagna

Sviluppo scientifico

La Gran Bretagna ha fatto progressi significativi nella scienza e nella ricerca. È sede di alcune delle migliori università del mondo, tra cui Oxford, Cambridge, Manchester ed Edimburgo, il che la rende una destinazione popolare per scienziati e studiosi di tutto il mondo.

Facilità di ricerca del lavoro

La Gran Bretagna si distingue per la disponibilità di posti di lavoro adatti e idonei per una varietà di qualifiche scientifiche e professionali. Hai anche uno stipendio che è commisurato al lavoro. Shift ti permette di inviare denaro alle persone a cui tieni.

La lingua

L’inglese è la lingua ufficiale del Regno Unito e una delle lingue più parlate del pianeta. Di conseguenza, è accettato e compreso da un gran numero di persone in tutto il mondo, il che significa che otterrete una lingua forte e un vantaggio globale. Di conseguenza, la lingua inglese rende la vita in Gran Bretagna un’esperienza nuova e facile, e la fluenza in essa è un grande obiettivo di carriera.

Sviluppo economico

La Gran Bretagna è il terzo paese economico più potente d’Europa, e si colloca al sesto posto nella lista dei paesi economici più potenti del mondo. Naturalmente, questo si riflette nel più alto tenore di vita degli immigrati e nei più ampi benefici economici. A causa dell’alto livello di reddito, così come l’abbondanza di posti di lavoro e la facilità con cui si possono ottenere.

Chi ha diritto allo status di residente permanente nel Regno Unito?

Richiedere la PR UK è ragionevolmente semplice se si è vissuto nel Regno Unito per un determinato numero di anni, legali o meno. È quindi possibile richiedere la residenza permanente.

Ecco una lista di quanto tempo devi passare nel Regno Unito con diversi visti per poter richiedere un permesso di soggiorno a tempo indeterminato (ILR):

Per matrimonio: Sposando un britannico/una britannica si ottiene la residenza temporanea per due anni. Dopodiché si può convertire in residenza permanente. Poi si richiede la cittadinanza britannica.

Per residenza legale temporanea (su qualsiasi base), (lungo soggiorno): 10 anni, al termine dei quali è possibile richiedere la residenza permanente in Gran Bretagna.
Residenza illegale : 14 anni, al termine dei quali è possibile richiedere la residenza permanente.
Residenza di lavoro in Gran Bretagna: È uno dei tipi di residenza temporanea che può essere successivamente convertito in residenza permanente nel Regno Unito. Devi aver vissuto e lavorato nel Regno Unito per almeno cinque anni. Può essere fino a due o tre anni se hai un visto Tier 1. Può essere fino a tre anni se hai un visto Innovator o Global Talent. A seconda del tuo visto, potresti anche aver bisogno di una dichiarazione di stipendio o di requisiti finanziari.
Pedigree o membri della famiglia:  5 anni

Come ottenere la residenza permanente in Gran Bretagna 

La richiesta di un permesso di soggiorno a tempo indeterminato è spesso complicata in alcuni casi. Tuttavia, se si vive legalmente nel Regno Unito da almeno 5 anni, è probabile che si abbia diritto alla residenza.

Quando si tratta di alloggi, una delle ultime cose da fare è compilare una domanda. Per prima cosa, dovete determinare la vostra idoneità e raccogliere tutta la documentazione necessaria. Allora dovete assicurarvi di avere accesso a tutti i dettagli sulla vostra storia di immigrazione, specialmente se avete usato più visti da quando siete arrivati nel paese.

Registra i membri della tua famiglia nel Regno Unito

Se desiderate stabilirvi in modo permanente nel Regno Unito. Potete richiedere la residenza permanente in Gran Bretagna. Per coloro che possono richiedere la residenza permanente in Gran Bretagna, il permesso viene rilasciato dal Regno Unito.

Tutti i membri della famiglia che desiderano unirsi a te devono soddisfare i criteri di ammissibilità elencati sopra. Ogni membro della famiglia deve compilare un modulo di domanda a titolo personale. Poiché i bambini sotto i 18 anni sono considerati minori, lei farà domanda a loro nome.

Residenza permanente come membro della famiglia di qualcuno che si è stabilito nel Regno Unito

Potresti essere idoneo a stabilirti e recuperare se il tuo partner si è stabilito nel Regno Unito dopo essere arrivato con un visto per affari (visto Tier 1, 2 o 5). Per essere idoneo a venire nel Regno Unito, devi essere stato sposato o in un’unione civile con questa persona per almeno due anni.

Cose da tenere a mente sulla residenza permanente

Anche se si chiama per la residenza permanente in Gran Bretagna ci sono alcune condizioni che sono richieste, altrimenti non può essere la residenza permanente, che sono:

In primo luogo, mentre la residenza permanente rimuove qualsiasi limite di tempo sulla tua residenza nel Regno Unito, perderai la tua residenza permanente se passerai più di due anni fuori dal Regno Unito. Se questo accade, dovrai rifare la domanda.

Secondo: se commettete reati che possono portare all’espulsione. Perderete il diritto di rimanere nel Regno Unito come residenti permanenti.

Conoscenza dell’inglese e della vita nel Regno Unito

La richiesta di residenza permanente in Gran Bretagna richiede l’impegno a rispettare le leggi, i valori e le tradizioni del Regno Unito. La conoscenza dell’inglese e della vita nel Regno Unito è parte integrante di questo impegno. Questo è noto come stato KoLL.

Tutti i richiedenti il permesso di soggiorno a tempo indeterminato devono soddisfare entrambe le parti del requisito KoLL, a meno che non siano esenti. Queste due parti possono essere suddivise come segue:

Conoscere l’inglese
Conoscere la vita nel Regno Unito

Se non sei cittadino di un paese a maggioranza anglofona, devi fornire la prova di un certificato in inglese accreditato nel Regno Unito, o avere un certificato approvato di conversazione e ascolto dell’inglese.

È possibile soddisfare i requisiti di conoscenza della vita superando il test the life in the uk citizenship . Questo test viene effettuato presso un centro di esame del Regno Unito dove sarà necessario confermare la propria identità, ad esempio con un passaporto o un altro documento di viaggio.

E puoi essere completamente esentato da un requisito KoLL se hai meno di 18 o più di 65 anni, o hai una condizione fisica o mentale a lungo termine che ti impedisce di soddisfare questi requisiti.

Altri tipi di richiedenti possono anche essere esentati dal requisito KoLL quando fanno domanda per un permesso di soggiorno a tempo indeterminato. Le vittime di violenza domestica, i partner di qualcuno che è presente e stabilito nel Regno Unito e i pensionati sono tra coloro che si qualificano.

Cos’è il test di cittadinanza del Regno Unito?

Il test per la cittadinanza britannica noto come “life in the uk” è un test di 45 minuti composto da 24 domande a scelta multipla basate sulla cultura, i costumi e la storia britannica.

Il modo migliore per prepararsi al test di cittadinanza del Regno Unito è quello di studiare il manuale ufficiale dell’Home Office britannico.

Il test è disponibile in oltre 30 sedi nel Regno Unito. Tuttavia, è possibile programmare il test solo in una delle cinque sedi vicine. Devi anche programmare il test non più tardi di tre giorni prima della data del test.

Il superamento del test di cittadinanza del Regno Unito costa 50 sterline e per superarlo è necessario ottenere un punteggio di almeno il 75%. Il giorno del test è necessario portare con sé un documento d’identità ufficiale, come un passaporto o una patente di guida.

Se non si supera il test, è possibile ripeterlo sette giorni dopo la data del test. Il test può essere ripetuto tutte le volte che è necessario.

Alcune persone sono esentate dal test di cittadinanza del Regno Unito. I minori di 18 anni e i maggiori di 65 non dovranno sostenere il test di cittadinanza del Regno Unito. Inoltre, se un potenziale richiedente ILR soffre di una condizione fisica o mentale di lunga durata, sarà esentato.

Cos’è il test di lingua inglese?

La maggior parte dei candidati per la residenza permanente in Gran Bretagna dovranno dimostrare di possedere almeno un livello B1 di inglese nel parlare e nell’ascoltare, come stabilito dal Quadro Comune Europeo per le Lingue.

Il test di lingua inglese è disponibile in una varietà di luoghi nel Regno Unito e in tutto il mondo. Il test deve essere sostenuto in un SELT Test Center che è stato accreditato. Se non sei esonerato, devi includere nella tua domanda un certificato di passaggio certificato da un centro di test accreditato o essere in grado di dimostrare il risultato del tuo test online.

Esenzioni dal test di lingua inglese

Il test di lingua inglese non è un requisito assoluto, e alcuni individui ne sono esenti. Ad esempio, se siete cittadini di un Paese in cui la maggioranza della popolazione parla inglese, non dovete superare un test di lingua inglese.

Questo include i cittadini dei seguenti paesi:

  • Antigua e Barbuda
  • Australia
  • Bahamas
  • Barbados
  • Belize
  • Canada
  • Dominica
  • Grenada
  • Guyana
  • Giamaica
  • Nuova Zelanda
  • Saint Kitts e Nevis
  • Via Lucia
  • Saint Vincent e Grenadine
  • Trinidad e Tobago
  • Stati Uniti d’America

Se il candidato ha ottenuto una laurea o una qualifica superiore in inglese presso un’istituzione riconosciuta, non ha bisogno di superare un test di lingua inglese. Qualsiasi richiedente ILR che abbia 65 anni o più, o che abbia una condizione fisica o mentale di lunga durata, non avrà bisogno di fare il test.

Articoli simili